02-febb-sommario

La Ada Lauzi apre con la una sua poesia...

... "El Ghisa," il Bruno Pellegrino col racconto, "Befana dei Vigili" e le foto del Maurizio in Ghisa a gogo, fanno dei… sorvegliant de ona volta, il soggetto principe di questo mese di febbraio. Il Roberto Marelli, racconta il suo amico Luisin Tassista, nel capito dedicato a lui dedicato de “Porta Ticinese, oh cara”. Poi, il 50° della canzone “Il ragazzo della via Gluck” ci fa ricordare due grandi e bravi artisti milanesi: il Beretta e il Simonetta, prima di condurci all’ultimo strillo del sommario fotografico, che consiglia il libro del Bruno Pellegrino: “Una Milano che non ti aspetti”. Oltre a ciò, questo mese puoi trovare: “E corraroo” della Piera Bottini, e “I cinquant’ann de la via Gluck “ del Renato Colombo letto dal Crola. La crème de la crème dei poeti dialettali di Milano, si chiama: "Sciroeu di Poetta". Il racconto, comprende dodici poesie lette da altrettanti poeti o interpreti dialettali. La poesia prosegue con Paola Cavanna, con una sua composizione sul tema dell’amore, ed una, El mascheron tradotta, scritta da un poeta molto conosciuto: Carlo Alberto Camillo Mariano Salustri, detto…   

La commemorazione per i 50anni della canzone di via Gluck, il tragitto del Naviglio coperto che arrivava in piazza Cavour ed il Portello che ora è più bello, ci portano alla “zona letteraria", con “Dialoghi de I promessi sposi in dialetto milanese” di Giovanni Luzzi, presentato da Roberto Brivio, e Milano Bombardata di Tullio Barbato. Chiude il racconto del piccolo Giovanni e del Giovann che ha quasi votantann.

Buona navigazione elbor.

 

02-fascione-febbraio


Lo sanno tutti che… fà e desfà l'è tutt on lavorà, ed a me che piace questo “lavoro”… mi sono fatto prendere la mano. Così sto parlando di quest’ultima “variante” del sommario: il “Video-Sommario”. È un “gioco” che m’è venuto in mente per attirare più visitatori qui sul sito. Principalmente sono i giovani ad essere attratti dai video, e “noi”… abbiamo bisogno dei “giovani”, che conoscano ed amino, la nostra Città e la sua storia. 

 000-cover2

Primo, so che chiamare video, lo scorrere di immagini fisse che riesco a produrre, è una parola grossa, ma… questo è il massimo, per ora. Secondo, ho ben chiaro… che gli argomenti, le foto, ciò che pubblico, ed il sito nel suo insieme, NON è “autorevole” o “accreditato” allo scopo far trasmettere e far conoscere la storia di Milano, l’ho assolutamente chiaro e non ho mai pensato di raggiungere tale meta, mentre è un piacere che  mi piace coltivare, senza pestare i piedi a nessuno. 

Una cosa però mi sento di affermare; far parte di un gruppo di persone che condivide lo stesso interesse – la nostra Città - è un… senso di appartenenza che ho guadagnato e che consiglio anche a chi è giovane. Credo che l’appartenenza, di questi tempi, non sia cosa da poco.

Ok… finita la “pippa”, se schiacci sulla foto qui sotto puoi vedere il  2° VideoSommario, quello di Febbraio 2016. Se invece preferisci la versione… “tradizionale” a seguire la incontri.

Se vedom... elbor

000-cover

 


Aggiungi commento