On ricognossiment ch'el var on...  TESÒR

soci-pontesell001
Mes de Dicember 2016  

Il fatto è avvenuto alla fine del mese scorso, ma è in questo mese che desidero pubblicarne la notizia: “L’Associazione per il recupero e la divulgazione della milanesità e dei valori umanistici e solidaristici in generale, El Pontesell... 

... mi ha riconosciuto l’onorificenza di Socio Onorario.
Il riconoscimento, come la comunicazione, sono giunti totalmente inaspettati e colto totalmente di sorpresa. 

Infatti quella sera ero passato, come capita non di rado, di sfuggita a El Pontesell durante la lezione del lunedì, per chiedere alla Paola, la Cavanna, che tiene un corso di laboratorio di poesia in milanese, di correggermi uno dei miei testi, che… senza la sua supervisione non riusciresti a capire, una revisione al volo di un mio testo per il sito.

Ho atteso che terminasse di assegnare gli esercizi di grammatica al folto e vivace gruppo di studenti, (come si addice agli alunni di qualunque età/corso/parte del mondo) per uscire con lei dall’aula, ed aggradirla con mille domande da formularle nello tempo che fuma una sigaretta. 

Ma il Presidente Pietro Passera, che partecipa ad tutte le lezioni, ci ha fermato e microfono alla mano, chiedendo attenzione degli alunni, a sorpresa (mia) ha fatto l’annuncio.

Posso garantirtelo… tutti ne era al corrente. Ne ho avuto la certezza, guardando i loro visi mentre il presidente spiegava il motivo della sua "intromissione". Ognuno di loro, divertito e privo di stupore, sorrideva come chi vede realizzarsi la sorpresa preparata per il “malcapitato”. In questo caso… bencapitato. Nessuno ha fatto trapelare nulla, così il mio imbarazzo è stato evidente.

Certo, come tutti, ho ricevuto pacche sulla spalla per il lavoro svolto, ma il ricevere un riconoscimento “formale” è tutta un’altra cosa, e dire che m’ha lusingato è poco; inorgoglito è un termine più idoneo alla sensazione che ho provato.

Sono solo stato capace solo di ringraziare e di dire, nemmeno tanto articolatamente, che la l’orgoglio di ricevere quel riconoscimento era completato dalla felicità di aver trovato in loro, un bel gruppo di Amici.

L’applauso è terminato quando uscendo ho chiuso la porta, e è iniziato il CAZZIATONE della Paola per le vaccate che avevo scritto. 

Ma la gloria è così, dura un attimo ma la ricordi per tutta la vita.

Grazie ancora e… bjs a tutti voi. Ivo – alia elbor

 


Fotoreportage

 

soci-pontesell003 

soci-pontesell004

 

soci-pontesell002

 

Aggiungi commento