nemi-compleanno
2 de giugn 2017  
Da bambino, ma anche da adulto, per noi di casa ed in particolare per me, il due di giugno è sempre stato prima il compleanno di mia madre, poi.. la festa della Repubblica.

E questo per due motivi: il primo perché mia mamma è nata prima dell’Italia e perché quest’ultima avrebbe dovuto fissare la sua data di nascita… o il 3 o il quattro di giugno. Alla fine del referendum o meglio dopo lo spoglio dei voti che ne hanno stabilito la nascita.

Ma… dai politici e dagli italiani (eccetto da quelli nati nello stesso giorno della mamma**) questo “dettaglio” non l'hanno considerato. Così, lei in primis e noi di conseguenza, ci siamo abituati a condividere la ricorrenza di questa data con... la festa della Repubblica Italiana.
Che poi, alla fine… non è così male. Ha contribuito a rendere il compleanno di mia madre, ancora più speciale.

smile25x3

Da quattro anni, questa data però è diventata un po' meno speciale...

 


 

nemi-compleanno1

 

nemi-compleanno2

 

nemi-compleanno3

Ivo

 

 


 

 Su suggerimento della Paola Cavanna pubblico questa poesia in tema con la ricorrenza.

 

nemi-compleanno7

 

 

 

nemi-compleanno6

 

Consultazioni referendarie in Italia

 


 

** P.s. Sono andato a vedere come si dice quando più persone sono nate lo stesso giorno. Bella storia… Non ho trovato la parola, e… “coèvi” un termine che non conoscevo forse è quello che più si avvicina, anche se il Treccani dice… Tu che dici?

 

 

 

Aggiungi commento