000avanti_ma-con_testa000
16 april 2020
LXXVII giorno di Coronavirus in Italia
V Capitolo. È la soddisfazione per aver raggiunto il secondo obbiettivo, che mi convince dell’esattezza di insistere, educatamente ma testardamente, a continuare... per raggiungere il prossimo.

 

 18062020 - 173 + 53 

 

 

 

Obbiettivo n. UNO - RAGGIUNTO Avere una dichiarazione (scritta) della mia estraneità in merito alla mancata realizzazione della mostra collettiva di quadri/foto, autorizzata a novembre del 2019, presso lo Spazio SEICENTRO, da parte del Municipio 6

Obbiettivo n. DUE - RAGGIUNTO Dopo aver promesso ed in seguito ritrattato la spedizione dell’anelata lettera, contenente anche la… seppur stringata dichiarazione, il Direttore ad interim Area Municipio 6, l’ing. R. Porretti, è capitolato e la lettera l’ha SPEDITA. Il 24/03/2020 è arrivata.
L’arrivo della lettera l’ho subito comunicato al Porretti, con una mail di ringraziamento che a seguire riporto (oppure clicca qui per leggerla ora).

Obbiettivo n. TRE – Avanti... a testa bassa sem dree lavorà
Il terzo obbiettivo da raggiungere è il seguente: ricevere una risposta contenente le considerazioni, alla luce della mia versione dei fatti, relativamente alla imbarazzante “inesattezza” (più corretto dire menzogna) su due incontri “fantasma” che avrei avuto col Porretti, riferiti allo Zinna (referente del Sindaco di Milano) che risponde per conto di Sala. (Clicca qui per leggere il post del secondo sollecito).
A seguire la mail inviata in occasione di questo del TERZO SOLLECITO (oppure clicca qui per leggerla ora).

Non si tratta della classica questione di “lana caprina”, anche se i due montoni che si scornano potrebbe suggerirlo.

Ho ritenuto ingiusta la“agevolata” procedura che ha autorizzato la realizzazione di un altro evento al posto del nostro, già deliberato. Ne ho chiesto conto all’amministrazione comunale (al Sindaco) che ha confermato la regolarità della procedura. Con rammarico, ho preso atto della mia lacuna, in materia di disposizioni amministrative “specifiche”.

Alla medesima amministrazione, in risposta ai passaggi elencatomi che avvalorano la correttezza del operato della stessa, ho risposto e posto alcune importanti precisazioni e sottolineato la fastidiosa menzogna che gli è stata riferita; quella dei due incontri col Porretti, in realtà mai avuti.

Ma è stato con la richiesta di un parere “super partes” inoltrata direttamente al Sindaco Giuseppe Sala che ho scoperto che chi ad esprimerla era il dott. Franco Zinnna - Responsabile della Direzione Quartieri e Municipi del Comune di Milano – il quale è anche guarda caso… un responsabile del settore operativo di Dynamoscopio, la struttura che gestisce/organizza l’iniziativa che ha preso il posto della nostra. In pratica mi sono accorto che stavo…

chiedendo all’oste
se il vino è buono.

 

000avanti_ma-con_testa0report
Ho provato la stesso sconforto ed amarezza che provo quando vedo i servizi denuncia di Report, solo che questa volta i personaggi “poco obbiettivi” sono quelli… dell’altra parte.

 

  

 

Molti, se non tutti, considerano questa mia “battaglia” persa in partenza, consigliandomi di abbandonare e non perdere altro tempo. Forse è vero, ma io dico che per perdere c’è sempre tempo, e che il rimorso di non aver fatto tutto il possibile è peggiore di un frettoloso abbandono.

 000avanti_ma-con_testa001

Lo "strillo illustrato" pubblicato sulla pagina facebbok - https://www.facebook.com/ivo.borgonovo 


  

Torna al link

La mail del terzo SOLLECITO

Elio Borgonovo

Spett.le Comune di Milano
A Gentilissimo sig. Sindaco Sala
e p/c Franco Zilla – Dott. A. D’Elia

OGGETTO: Terzo SOLLECITO

Ad un mese dal precedente sollecito, non avendo ancora ricevuto risposta le invio questo terzo sollecito.

Gentile sig. Sindaco Sala, con la presente la informo che il suo incaricato Franco Zinna (che ci legge in copia col dott. A. D'Elia) ha risposto alla mia richiesta di informazioni, solo in merito all’utilizzo delle e-mail tra enti/settori dell’amministrazione comunale (sì mail – non deliberazione tra enti pubblici).
Ha poi aggiunto alcune osservazioni relativamente alle quali non concordo, ma questo è ragionevole.

Non è invece accettabile che nel tentativo di convincermi dell’adeguatezza del trattamento riservatomi, affermi (secondo quanto riferitogli) il fatto che sia stato “ricevuto almeno due volte dal Direttore del Municipio 6”.
È una MENZOGNA della quale ho fornito la mia versione nel precedente sollecito.
Spero che da allora lo Zinna abbia trovato il tempo, la voglia e l’interesse di chiederne conto e che a breve voglia fornirmi una risposta. A questo proposito la pregherei di intercedere.
Ringraziandola, a seguire allego il testo del precedente sollecito e resto in attesa.

Mi permetto di farle notare che rispondendo per conto del Sindaco di Milano, relativamente alla questione in oggetto e così come sta avvenendo, le Relazioni col Cittadino precipitano ad un livello di servizio che i milanesi NON sono/erano abituati.

Cordialmente
Ivo Elio Borgonovo

 

La mail segue con un “copia e incolla” del testo che già ti ho riportato nel precedente post:
“Sarà che abbiamo toccato…”

 


 

  

Torna al link

La mail del Ringraziamento

Elio Borgonovo


Milano 26 marzo 2020

Spett.le Comune di Milano – Municipio 6
Via Legione Romane, 54 20147 Milano
c.a Direttore ad interima di Area Municipio 6 Ing. Porretti

OGGETTO: RINGRAZIAMENTO per l’avvenuto invio postale e ricevimento della comunicazione sollecitata.

Ing. Porretti buon dì.
Grazie. Constato che l’aver corretto il numero civico (come suggeritole due volte) oltre all’aver ritrattato il fastidioso proposito annunciato nella sua mail del26/02/2020 (“Non seguirà spedizione postale” frase la cui inopportunità ed arroganza mi sono permesso di sottolinearle nella mia risposta del 16/03/2020) siano state le misure per le quali la spedizione postale ha avuto esito positivo. Infatti oggi, 26 marzo 2020, dopo 83 giorni dalla mia prima richiesta, sono entrato in possesso dell’anelata carta. GRAZIE di nuovo.
Per dovere di cronaca, essendo scrupoloso osservante delle disposizioni restrittive per combattere la diffusione del COVID19, non posso escludere che l’evento sia avvenuto uno o due giorni prima del mio ritrovamento nella mia cassetta postale.

Una indicazione che purtroppo non è possibile, in quanto la lettera (non sigillata) e consegnata a mano, è sprovvista della “tracciabilità” che altre tipologie di spedizioni comprendono.
C’è comunque un aspetto positivo, legato alla consegna; anch’io ritengo opportuno ritrattare il proposito di protocollare, presso ufficio del al Municipio 6, il secondo sollecito, a lei anticipato nella mia ultima mail.
Ringraziandola nuovamente, le confesso che è stata tale la gioia per l’avvento, che l’ho voluto comunicare la lieta novella anche ai miei fedeli lettori della comunità facebook, realizzando uno “strillo illustrato” che qui mi pregio di allegarle, prima di pubblicarlo prossimamente sul sito che gestisco, accompagnato dalla presente mail di doveroso ringraziamento.

Cordiali saluti Elio Ivo Borgonovo

000avanti_ma-con_testa0alleluia

Lo strillo illustrato pubblicato sulla pagina facebook  - https://www.facebook.com/ivo.borgonovo - allegato alla mail

 


 

000avanti_ma-con_testa0alleluia_lettera


La freccia evidenzia il complicato intervento che ha dovuto apporre l’ing. Porretti per permettere alla busta di giungere a destinazione. Una correzione già segnalata nella comunicazione protocollata presentato il 14 febbraio per… San Valentino.

 

 

 

16042020 - 31
24042020 - 76
18052020 - 120