ritorno_al_futuro000
1 dicembre 2018
Per sottolineare il mio ritorno in rete ed anticipare argomenti e piglio che in futuro desidero utilizzare ho scelto il titolo di questo famoso e divertente film.

Ben esprime, sia il fatto di essere tornato a scrivere, attività che ho scoperto piacermi molto ed ultimamente essermi mancata, che il proposito di trattare differenti argomenti da quelli sin qui affrontati, da scrivere con un “taglio” personale.

Vorrei scrivere post, racconti o commenti, non necessariamente inerenti a papà, alla sua arte, ai fatti attinenti a Milano ed all’entourage meneghino.
Desidererei scrivere pensieri miei, opinioni relative a questioni che mi interessano o che mi incuriosiscono, o di temi “controversi”.
Mi piacerebbe raccontare aneddoti o fatti realmente avvenuti o accaduti solo parzialmente o… totalmente inventati, e questa è la sfida nella sfida, senza dichiararne l’autenticità, la veridicità. 

Penna ed inchiostro. Naturalmente per una follia simile non può essere usata una penna buonista, deve essere armata di un pennino graffiante, il quale può schizzare o macchiare la carta, o addirittura chi legge. Tantomeno dovrò usare il “classico” inchiostro blu, magari un po’ annacquato. L’inchiostro simpatico… nemmeno per sogno, come… niente gomma.
I ripensamenti o i cambi di opinioni, voglio accompagnarli da esplicite spiegazioni che non dovranno omettere, quando mi sarò sbagliato, la chiara richiesta di scuse al lettore.

Sarà tutto più facile e… bello, se anche tu lettore, partecipassi con opinioni o considerazioni, e perché no… suggerimenti, sui quali disquisire o concordare.
Se gli anni scorsi, quando tutto preoccupato di essere benvoluto da tutti, scrivendo post buonini buonini, carini carini alla “Gramellini”  smile25x3 erano quattro gatti, che di tanto in tanto lasciavano un messaggio, posso immaginare che con la futura “linea editoriale” sarò più interfacciato dandomi delle musate al muro. Ma non mi importa, è una prova che desidero fare.

L’unica cosa certa, per concludere, è che i post non saranno frequenti quanto gli anni passati, solo de vez em quando… ne pubblicherò uno.

Ora ti saluto con un abbraccio forte e col consueto

Se vedom… elbor

 

ritorno_al_futuro_leopolda_pd
Precisazione.
Naturalmente sapevo che il titolo della Leopolda di quest’anno sarebbe stato RITORNO AL FUTURO.
La somiglianza per boicottaggi e tradimenti che il Segretario del PD ha subito da senatori/deputati e compagni di partito, è tanta, che mi ha fatto decidere di utilizzare anch'io questo logo per la copertina della nuova “era editoriale”.

  smile25x3 

 

Aggiungi commento